“I meridionali? Sono biologicamente inferiori”, i danni di Lombroso

Vi segnalo questo articolo su Il brigante Giuseppe Villella e l’iniziativa politica del sindaco del suo paese Natale. Villella sarebbe stato condannato per brigantaggio, e tale psichiatra “Lombroso” ne studiò il cranio affinché si trovasse una spiegazione all’inferiorità del sud. Manco a dirlo, Lombroso pensò di averla trovata, e teneva il teschio del Nostro sulla scrivania come fermacarte, come simbolo di vittoria. Ma la comunità scientifica lo derise amaramente, anche se in Italia si continuava a ritenere che il sud fosse “geneticamente inferiore”. Ora in Calabria rivogliono le sue spoglie, e fanno bene. Viva i briganti!

Rispondi