Help! Presto sarò “inoccupato”

L'importante è non finire così

Ebbene, ci ho messo quei 2000-3000 giorni di studio, però sto per concludere il mio percorso di  studi. Dopo la prima laurea triennale in Informatica, sta arrivando il momento di completare anche la laurea specialistica. Cosa mi ha lasciato? Non molto, anzi i concetti appresi sono stati piuttosto teorici (ma qui – non posso negarlo – ci ho messo lo zampino scegliendo esami più semplici e meno pratici).

Alcune cose (come la teoria  dei giochi) sono state delle vere e proprie novità. Altre invece (teoria dell’informazione? haha) sono state una croce da portare al collo, con tanto di esami ripetuti un paio di volte. Che ci vuoi fare, quando non hai voglia di studiare… Per fortuna il tempo perso e lo studio insonne mi ha ripagato con ottimi voti. E così ora mi ritrovo con una ottima media e aspiro al massimo dei voti. Solo un dubbio mi assale: meglio lavorare all’estero per fare un po’ di esperienza o lavorare per una grande azienda italiana che mi offre tranquillità e stabilità?

iPhone 4S VS Galaxy Nexus Best Smartphone Test

I liked a YouTube video: The Samsung Galaxy Nexus launch is finally here, and what better way to celebrate than with a good old smartphone scuff? T3 pits the Apple iPhone 4S against the Samsung Galaxy Nexus.

Are you an Android user excited about Android 4.0 Ice Cream S…

Voip e Fax incompatibili?

Salve belli!

Di questi tempi ho dovuto fare manutenzione in ufficio perchè un fax non ha più voluto saperne di funzionare. In quell’ufficio abbiamo una linea VOIP ma utilizziamo un router Fritz!Box (ne avrete sentito parlare…) quindi abbiamo una sorta di compatibilità con i telefoni “analogici”.

Il Voip permette di risparmiare un sacco di soldi ma utilizza la connessione a internet per tutte le telefonate, e a seconda della qualità della vostra linea ADSL, può risultare in un ingombro più o meno vasto della banda. Tutta via con le linee ADSL moderne il problema non si pone (la banda è tanta!) e in un ufficio non si consuma banda per scaricare musica, “almeno spero”.

Inoltre il Voip è migliorato molto, tant’è che si usano algoritmi di compressione della voce capaci di ridurre i dati trasferiti fino a pochi kB al secondo.. In pratica adesso è utilizzabile anche sulle reti cellulari (se non le bloccassero deliberatamente…)

Il problema è che questi algoritmi di compressione sono ottimizzati per la voce (attenzione: il link porta ad una azienda che produce soluzioni fax, quindi cercheranno di vendervi il loro software)  e ciò che viene ricevuto non è ciò che abbiamo mandato, ma qualcosa di comprensibile all’orecchio umano. Diverso è il discorso per i fax, che utilizzano una trasmissione simil-digitale su una linea analogica (quanta nostalgia per quei trilli con il vecchio modem 56k… erano gli albori di internet…)

L’algoritmo di compressione del Voip danneggia gravemente i segnali scambiati dai fax, impedendo che l’invio o la ricezione vadano a buon fine. Vi sono un paio di alternative a tutto questo:

  • usare una linea fissa esterna (e non voip)
  • settare il proprio router per non usare algoritmi di compressioni “invadenti” – questo minimizza la possibilità di errore, ma il problema si può sempre presentare.
  • Usare standard poco conosciuti o configurazioni particolari.
Stavo per comprare un nuovo fax (pensando che fosse rotto) quando ho trovato su internet tutto quello che vi ho scritto in questa pagina. La prima opzione rende di fatto inutile l’abbonamento voip, quindi cercherò di evitarla finchè possibile. La seconda è quella che proverò da domani, sperando di non sentire troppe lamentele dalle ragazze dell’ufficio. La terza via è quella che nel prossimo futuro cercherò di applicare grazie al mio Fritz!Box (che ha un’impostazione molto nascosta sui fax in voip – cosa succederà attivandola?)
Un saluto dal vostro tecnico di fiducia 🙂
P.s. se a distanza di qualche tempo non scrivo come ho risolto il problema e siete curiosi, chiedete nei commenti che rispondo.