vi racconto le selezioni di Uomini e Donne

No, non ci sono andato io 🙂 Ma avendo tra i piedi una persona che c’è andata, ho deciso di farle qualche domanda per capire come funziona il mondo della tv. A voi le conclusioni.

Perché sei andata alle selezioni di uomini e donne?

m’è capitato di guardare il programma e di notare  che all’interno di essa la maggior parte delle persone erano e sono solo persone costruite; e poi m era sembrato che la redazione ultimamente si fosse accorta di aver sbagliato nello scegliere queste persone basandosi su pochi elementi come per esempio la bellezza (perché sono sempre state tutte donne e uomini bellissimi alti snelli) …
allora io,ho pensato, sono una persona qualunque e non mi interessa fare televisione ma credo di essere una persona vera con dei sentimenti ed una grande sensibilità. Potrei piacergli anche se non sono altissima e bellissima? Era anche un modo per sbloccarmi perché sono una persona timida e volevo farlo attraverso un’esperienza diversa e non si può mai sapere..vuoi veder che nel gioco trovo una persona davvero? Perché era realmente l’unica cosa che m’interessava … ed è vero che il ragazzo me lo posso trovare anche a casa ma infatti era principalmente per fare una cosa che non fai tutti i giorni e sicuramente un esperienza che non  puoi fare facilmente e poi volevo capire …

Cos’è accaduto come si svolgono le selezioni?

La redazione mi chiama e mi chiede di andare a Roma per un provino … io entusiasta ci vado …
Arrivo li e tutto diventa una lunghissima attesa a partire da quando sono arrivata davanti cine città, fino a quando non mi hanno fatta entrare dentro dove lentamente ho fatto il test scritto con foto che mi richiedevano e successivamente il colloquio orale.
Tra le domande scritte che ricordo c’erano: che tipo di esterna mi sarebbe piaciuto fare, se avessi mai fatto foto nude o seminude, se avessi avuto una storia importante, quanto era durata, perché ci eravamo lasciati, se attualmente ero fidanzata (ma non è un programma per trovare l’anima gemella?!), se attualmente ero innamorata, chi è la prsona più importante della mia vita, se bevo e quanto frequentemente lo faccio se lo faccio.. poi ancora, se ho facebook, msn, myspace, se ho un soprannome, Se avevo mai partecipato ad un programma televisivo e se si quali, Che tronista m’è piaciuto ad uomini e donne e chi no, e ancora: quanto sono alta, che taglia porto di pantalone, reggiseno, la vita, colore degli occhi, capelli..

[ad]

Quando invece sono andata a fare il colloquio orale la prima cosa che mi ha detto è stata: ma mi volete spiegare perché non inserite mai tutte le risposte nel questionario che vi abbiamo dato prima ? per esempio perché non hai risposto a tutti i campi riguardanti le taglie e le misure del tuo corpo? Beh…io tutte non le sapevo…. Ecco perché non ho inserito tutto.. la vita per esempio non la ricordavo..
Poi mi ha chiesto che lavoro faccio e in cosa fossi specializzata..
Successivamente mi ha chiesto quale dei tronisti mi fossero piaciuti ad uomini e donne e io ho risposto “nessuno” e la tipa comincia ad innervosirsi un po’… e mi dice: “come nessuno? Tu non avresti corteggiato nessuno? Com’è possibile? Ne sono passati tanti…!!!”
Beh io le spiego che ho gusti particolari e se solo non m’avesse fermato le avrei anche fatto capire cosa intendevo per particolare … (in realtà non mi faceva mai finire di parlare)
Dopo mi ha chiesto se volevo aggiungere altro e siccome m’ero innervosita un po’ perché lei tutto il tempo era stata molto arrogante e sembrava scocciata … ho detto no. E me ne sono andata.
Tutto in pochi minuti e sinceramente mi sono sentita un nulla, un prodotto che loro stavano verificando se andasse bene opure no per la loro trasmissione e tra  l’altro la tipa durante il colloquio mi ha detto che non potevo quasi sicuramente partecipare al programma perché ero già abbastanza intimorita davanti a lei figuriamoci in trasmissione… beh io ero stanca per il viaggio, l’attesa, e faceva caldissimo… come dovevo essere? Io penso che non si può capire una persona in 5 minuti e poi si, è vero sono timida ho difficoltà nel relazionarmi con gli altri ma non significa che non ho carattere o almeno io, il carattere non lo vedo da questo.… e non dico altro.

[ad]

Che tipo di persone c’erano quel giorno? Hai parlato con qualcuna?

Stranamente quel giorno non erano tutte altissime e bellissime ma erano tutte preparatissime e truccatissime … e soprattutto erano tutte uguali. Nessuna parlava con nessuna e tutte si sentivano delle grandi dive.

Lo rifaresti?

Se tutto è come è stato quel giorno, sicuramente no … io capisco che loro stessero facendo provini da ore probabilmente (non lo so) però è il loro lavoro e dovrebbero essere un po’ più gentili con chi comunque fa dei sacrifici per fare il provino (come anche prendersi un giorno a lavoro).
Cmq m’è parso che non fossero tutte stronze come quella con cui sono capitata io …. Perché ho seguito altri provini mentre ero seduta ed alcune invece erano sorridenti … addirittura la ragazza che m’ha fatto il colloquio era l’unica che faceva sedere noi ragazze e ragazzi a distanza da lei … chi sa perché…

5 pensieri su “vi racconto le selezioni di Uomini e Donne”

  1. dalla sua descrizione di come sono andate le cose….posso capire che si viene sia esasperati….che psicologicamente valutati….quando si partecipa a questi casting e ti sottopongono a una valutazione….psicofisica ….bisogna tener conto di quanto ci possa interessare partecipare a ciò per cui si è valutati….tutto l’iter che viene fatto.. per la valutazione…viene fatto da personale professionalmente qualificato che capisce dal primo istante chi hanno difronte….sono persone determinate….e che fanno esclusivamente gli interessi della programma….quindi alla continua ricerca dell’ODIENS…pertanto se hanno la sola minima percezione che nn sei sicuro e disinvolti davanti a una telecamera….allora per loro sei fuori…poichè saresti cotroproducente…..quindi quando si fanno questi casting….nel limite del possibile quando ci fanno domande….o hanno comportamenti strani nei nostri confronti …..cercare sempre di capire velocemente nei limiti del possibile il perchè….e vedrete che le possibilità di essere ammessi saliranno…

  2. ODIENS = AUDIENCE
    valutazione psicofisica = ti fanno fare le prove di sforzo? corsa su tappeto? ciclette ? sollevamento pesi nella neve?

  3. Tommy :dalla sua descrizione di come sono andate le cose….posso capire che si viene sia esasperati….che psicologicamente valutati….quando si partecipa a questi casting e ti sottopongono a una valutazione…. ….bisogna tener conto di quanto ci possa interessare partecipare a ciò per cui si è valutati….tutto l’iter che viene fatto.. per la valutazione…viene fatto da personale professionalmente qualificato che capisce dal primo istante chi hanno difronte….sono persone determinate….e che fanno esclusivamente gli interessi della programma….quindi alla continua ricerca audience…pertanto se hanno la sola minima percezione che nn sei sicuro e disinvolti davanti a una telecamera….allora per loro sei fuori…poichè saresti cotroproducente…..quindi quando si fanno questi casting….nel limite del possibile quando ci fanno domande….o hanno comportamenti strani nei nostri confronti …..cercare sempre di capire velocemente nei limiti del possibile il perchè….e vedrete che le possibilità di essere ammessi saliranno…

  4. Io sono a data.
    Mi hanno chiamata ma ero in ferie.
    Mai più richiamata.
    Da 7 anni

Rispondi