Gli auguri più simpatici!


Come tutti sapete, oggi è il mio onomastico. A presto la lista delle persone che ringrazio pubblicamente, che posso rintracciare grazie ai vostri numerosi messaggi.

Ma l’augurio più simpatico è quello di Alessio: mentre stavo dormendo è venuto a casa mia, NON mi ha svegliato, e ha scritto sulla lavagna (si, per la tesi mi sono fatto dare una lavagna da mio padre -.- ):

lavagna

Spero vi faccia sorridere.

Per tutti gli altri: grazie mille per gli auguri. Quando sarò padrone del mondo mi ricorderò di voi.

Grande Mezzo!… Grande!

ne aveva parlato per un mese, ed ora, complice una vita sentimentale latitante che … boh, se l’è comprata. Eccovela:

ducati monster 695

come potete vedere si tratta di una Ducati Monster 695 73cv motore bicilindrico Desmo-power. Dovevo spararmi la posa quindi la prima foto spetta a me. Ah! precisiamolo! La moto è di Alessio, non mia. Ma si prevede che ci salirò io dietro per un bel po’ hehe !

prosegui per leggere l’intervista al proprietario…

Continua a leggere Grande Mezzo!… Grande!

“Ti Trovo Bene”!

Ho deciso di rendere pubblica una parte delle statistiche con le quali vengo trovato sui principali motori di ricerca. Allo stato attuale, ecco le parole più strane:

* fellato
* linux password amministratore taxi
* scout parroco scampia
* tablatura gotan project
* “progetto di ingegneria del software”
* coro moderno
* “cattedrale più grande del mondo”
* sono andato a messa cattedrale
* video porno formato winrar (?!?!?)
* scarica animation vs animator
* web video malgrat de mar
* dove si scarica animation vs animator
* proverbio chi si ferma e’ perduto
* proverbi albanesi
* memorizzare password di nascosto
* scarica rubrica 5.30
* castel san giorgio
* porno a castel san giorgio (?!?!)
* fazzoletto scout
* nascosto su msn
* fine erasmus

Man mano che ne escono altre curiose le segnalerò nella pagina a lato “Come sei finito qui“, quindi per aggiornamenti date uno sguardo lì e magari fatevi 2 risate.

Besossss

Sciopero del Caffè: segni di cedimento

Riscontro sul mio corpo alcuni segnali evidenti di disfatta.

Ieri ho chiesto un caffè decaffeinato e, mentre lo prendevo, ho confrontato la sua schifezza con quella di un bellissimo e dolcissimo caffè nero nero dove lo zucchero galleggia un po’ prima di affondare..

Ma soprattutto (e questo è grave!)  non ho resistenza fisica al sonno: alle ore 1.00 sento sonno, e mi addormento ovunque mi trovo. Inoltre dormo ben 8-9 ore ogni notte (stanotte sono andato a dormire alle 3.00, dopo un immenso sforzo che ho fatto per restare sveglio, e mi sono svegliato dal coma profondo solo all’una del giorno).

Devo resistere altri 5 giorni.

i parcheggiatori abusivi

I parcheggiatori abusivi sono la peggior specie di persone che vogliono arrangiarsi: campano sulle paure delle persone, chiedono denaro non dovuto, si appropriano di cose che sono di tutti. I parcheggiatori abusivi meritano tutto il mio disprezzo e tante volte ho ammesso che non c’è categoria sociale che disprezzo di più.

La percezione che abbiamo noi comuni cittadini è che sia una cosa inevitabile, che non possiamo disfarcene, e per alcuni sono anche un bene per la società. Che chi lo fa è un o un disperato oppure qualcuno con cui è meglio non litigare. Il problema è che questi atteggiamenti hanno un chiaro stampo mafioso: il cittadino che paga il parcheggiatore abusivo sta pagando il pizzo, ad una categoria di persone che fa soldi con qualcosa che non è suo (suolo pubblico!) e che non dichiara nemmeno una lira di quello che guadagna: dico questo perchè le tasse, oltre a finanziare zozzimma parlamentare, servono anche per fare quelle (purtroppo rare) opere pubbliche di cui abbiamo bisogno.

Oggi pomeriggio sono stato a Sarno (accadono tutte lì!) per andare ad un funerale. Ho parcheggiato dietro alla circumvesuviana, e quando sono arrivato (16:00) non c’era anima viva. Alle 17:30, quando me ne stavo andando, viene un ragazzo che aveva si e no la mia età:

Camorrista: 1 €, prego.
Michele: ma perchè, si paga?
Camorrista: si.
Michele: dove sta scritto? (e lo guardo fisso negli occhi)
Camorrista: (sbandato) … si vabbuò, vavattenn.

e così sono felice di non aver pagato un’istituzione organizzata con soldi sudati. P.s. la macchina era intatta. Pfiu!

Music: Gotan Project – Lunatico

Non so perchè continui a catalogare la musica in GTFW, dato che è da tanto che non metto un bel disco e mi dedico ad una bella attività 😀

In questi giorni, sto ascoltando un disco molto particolare che è uscito l’anno scorso. Stiamo parlando dei Gotan Project, un gruppo francese che fa un tipo di musica alquanto affascinante: tango argentino con influenze elettroniche.

Continua a leggere Music: Gotan Project – Lunatico

sciopero del caffè

Carissimi,

lo so che mi farò qualche inimicizia nel mondo, ma ho deciso di iniziare una singolare forma di sciopero. Io proclamo lo

SCIOPERO DEL CAFFE’

Perchè ne bevo troppo, mi sento sempre stanco, nervoso, mi addormento ovunque, e ora che ci penso non ricordo un giorno che sono stato senza berne almeno 2.

Per una settimana vi racconterò di questa magica esperienza. Fatemi l’in-bocca-al-lupo!!!!

Emanuele Filiberto, ma perchè non te ne vai un pò a …

ehm… in un altro comune?

Recentemente il discendente di una cosa che una volta si chiamava “casa reale Italiana” si è trovato di passaggio a Castel San Giorgio, non si è capito bene perchè, se era una visita di cortesia nei confronti del nostro attuale sindaco oppure perchè aveva voglia di mangiarsi una bella polpetta (e per quella è venuto nel periodo sbagliato, la “sagr ra purpett” viene a febbraio!)..

Comunque, è stato accolto con tante belle cose, scolaresche, discorsi, bandiere, insomma degno di onori reali che non gli spettano più. Il sindaco con la fascia tricolore come se stesse ospitando un capo di stato, proclami che ricordano solo un esibizionismo di fascistica memoria.. E tutto questo a spese anche mie.

Non sono d’accordo. Stavamo nella merda per colpa dei suoi nonni, nel ’45.  E la maggioranza degli italiani ha detto: “MO’ BAST”. Io sono ancora daccordo con questo Mo’ Bast: a che servono titoli basati solo sul sangue, e non sulle capacità individuali della persona? Se vuole giocare a fare l’importante, che lo faccia ad armi pari: fondi un partito (anche di ispirazione monarchica!) e vediamo chi lo vota.  (già so che uscirebbe vittorioso).

B-Cienz is OnLain

L’ultimo abitante di Lanzara a non avere internet si è straordinariamente convertito alla tecnologia. Ha comprato un portatile, un Sony Vaio con Vista, si è fatto un’adsl 20 mega, ed ora potrà sfruttare l’immensità di internet per approfondire il suo hobby (che poi è anche un lavoro/fonte di guadagno/investimento): alla domanda “in venti anni un pc non ti è servito, che te ne fai mo’?” riceviamo la risposta “….aggia fà o fantacalcio ra’ gazzett”!!!!!!

Scherzo ovviamente, un grande augurio a lui sperando che continui a vedere il computer come una scatolina piena di metallo fuso più o meno ordinatamente: la sua innocenza informatica ce lo ha reso così com’è!

…proposta per E-Mule

Anche voi usate il ciucciariello?

voglio proporre una novità che non cambierà la vita di nessuno, a meno chè non siate dipendenti dalla funzione di cui sto per parlarvi.

Da qualche tempo a questa parte, il ciucciariello dispone di una nuova modalità di ricerca, “le collezioni”, che si sono rivelate molto utili specialmente quando si tratta di scaricare una serie televisiva. Io vorrei che anche i dischi audio fossero disponibili come collezioni piuttosto che come archivi .rar , e vi spiego il motivo.

Quando si scarica un disco audio in formato .rar, non possiamo sapere se ciò che stiamo scaricando è della qualità desiderata – il problema non si pone più da quando i dischi fissi sono diventati così capienti e tutti codificano a 320 kbs (mi chiedo se sanno cosa stanno facendo). Invece, scaricando per collezione, scarico direttamente le canzoni che magari aggiungo in una categoria, e in una cartella ben specifica, insomma evito di intasare l’hard disk di files .rar inutili. (è un po’ da Power User, ma che ce le hai a fare le funzionalità se non le sfrutti).  Poi potrò sapere se le canzoni mi piacciono, se la qualità è quella desiderata, di quante canzoni è composto il brano… ben prima di aver scaricato il rar.  Ed in ultimo: scarichiamo le canzoni in parallelo, dato che le persone che hanno i file fanno parte di più code piuttosto che solo della coda del rar.

Pensateci.. Io userei le collezioni per tutto.