AAA, Annunciazione Annunciazione

AAA. Cercasi una ragazza con le seguenti caratteristiche:

 

      • Età compresa tra i 20 ed i 24 anni

      • bella presenza

      • cultura internazionale (conoscere le lingue aiuta!) con magari un’esperienza di vita in qualche paese estero

      • predisposizione al viaggio

      • ottima cultura musicale (indispensabile) – se è musicista tanto meglio (sapete chi sono i Led Zeppelin? i Deep Purple? i Metallica? Elio e le Storie Tese? i Pink Floyd? i Doors? …e qualche nome più esotico tipo gli Air, i Giardini di Mirò, Emiliana Torrini, St.Germain, …..)

      • autonoma ed indipendente (macchina, amicizie)

      • estroversa

      • sensibile

      • studiosa di una facoltà scientifica

      • simpatizzante scout (almeno condividerne i valori fondamentali!) – se è scout è PARECCHIO meglio!!! (donne scout fatevi avanti )

      • appassionata di montagna

      • solida integrità morale (o almeno si sforza di averla)

      • preferibilmente cristiana praticante ma con idee “rilassate” ed aperte al dialogo

SCOPO

Incontrare una persona di sesso femminile per condividere un’amicizia. L’esperimento è verificare se scatta l’amore con una persona quanto più simile a me – ammesso che esista tale persona.

Io sono convinto che 1. non esista una persona come la sto cercando 2. se pure esistesse non ci andrei necessariamente daccordo, ma che fà? tentar non nuoce così verifico anche un po’ di teorie che qualche amico ha su di me. Tu che ne pensi? sarebbe la “ragazza” giusta?

Mik

 

Le ultime novità

Ebbene!! finalmente ritorno a scrivermi dopo quel po’ di tempo che sono stato IMPEGNATISSIMO.. e non vi nego che la cosa non mi ha fatto che bene! Ed infatti è proprio di questo che voglio parlarvi, delle 300.000 attività che sto portando avanti.
La settimana scorsa sono tornato da un campo scout dove mi si è aperta la mente su tante cose. Come al solito, queste esperienze in cui dormi mangi e vivi con sconosciuti ti lasciano più domande che risposte, così ti senti sempre più piccolo rispetto al mondo. Per fortuna quel campo è venuto nel momento giusto, cioè proprio in un momento in cui il mio spirito sentimentale aveva bisogno di gridare “aoooo nun ce sto capenn nient!!” e così sto vivendo un po’ più tranquillo.
Dopodichè c’è stata l’ultima parentesi di Biagio e Peppe qui da me. Questi due gay se ne sono andati e mi hanno lasciato solo! si perchè Vincenzo lavora, Alessio pure, Gaetano è latitante (prima o poi lo chiamo, giuro!) e… insomma, preso da un momento di “e mo’ che faccio?” mi sono trovato un lavoro: SI! faccio il cameriere al BAQUITO, noto pub di Castel San Giorgio (ex Oblò, per intenderci!), e ora lo dico anche se in passato a diverse persone ho preferito non dirlo. Lavoro lì nel fine settimana, il sabato e la domenica, ma non vi consiglio di venirmi a trovare: se vogliamo andarci, facciamolo quando non lavoro, perchè quando ci sto io è la strage!!! :p .
Vi ricordo che questi momenti di stasi, in cui mi ritrovavo all’improvviso da solo, di solito avevano una sola soluzione – trovarsi una ragazza. Quante volte ho visto le persone scegliere questa strada, me compreso, piuttosto che guardarsi un attimo dentro e capire cosa serve tra responsabilità e divertimento!
Il lavoro lì va bene, come cameriere faccio pena ma almeno sto simpatico al proprietario, e rimarrà nella storia l’ordinazione di una signora che ancora oggi sto cercando di decifrare: “una pizza piccola focaccia macchiato wrustel e patatine”. EEEHHHHH???

Mi sono tolto anche lo sfizio di andare ad incontrare la mia amiketta Carolina a Cassino, avevo un sabato mattina libero e ho detto “ma sì, mo’ glielo porto questo foulard!” e così sono ritornato lì per un foulard (chi sa tutta la storia, sa che aveva dell’incredibile) così ho rivisto anche Ale, e poi la splendida abbazia di Montecassino. Inoltre è veramente vicino, in 1 h si sta lì. Peccato che parlano romanesco.

Ora che mi sono tolto anche il progetto di PR dalle scatole, inganno il tempo cercando di assicurare ancora (e inesorabilmente) la vespa. Devo presentare un sacco di documenti per attestare che è vera, almeno però questi documenti li faccio una volta nella vita e poi l’assicurazione la pago solo 80 € !

Forza Vespino!!

Ultimissime: finalmente anche la Ford Fiesta sta per essere rimessa a nuovo!! E’ forse il giorno magico per la mia macchinina. Speriamo bene!!!

la latitanza dal blog

Si, purtroppo sono stato un po’ fuori dagli schemi per un po’, ma sapete com’è sto gestendo ben 3 blog in questi giorni: questo, poi quello dedicato agli scout (http://scoutingforblog.wordpress.com) e seguo il blog dell’uni (non lo metto il link se no succede il macello! ).

Che dirvi… le vacanze di Pasqua sono iniziate una settimana prima e probabilmente finiranno una settimana dopo. Nel mezzo ci sono stati dei viaggi in Calabria e uno a Caserta di 4 giorni, più eventi degni del caos ed altri molto ma molto spirituali. In tutto questo devo dire che mi sento rinnovato, specialmente dopo Caserta, ora credo di credere un po’ di più alla COERENZA, e credo che mi sia stata affidata una missione che il Padreterno ha disegnato per me. Ma questa è un’altra storia, che verrà spiegata sull’altro blog.

Tra un po’ accompagno mio padre in calabria che deve fare una conferenza, speriamo bene!

Baci criminali a tutti!

Michele.

è nato un nuovo blog

Non so quante volte ci avevo pensato, cmq ora l’ho fatto: ho un nuovo blog, lo trovate a quest’indirizzo:

http://scoutingforblog.wordpress.com

vi invito a dargli uno sguardo, si parlerà in una maniera informale e colloquiale, eviterò termini tecnici e cercherò di parlare alle folle.

Viaggiare nel tempo

“Forse dovrei confessarvi un piccolo segreto. Nel futuro nessuno vi
ama. Questo periodo è visto come pieno di pecore pigre, egoiste,
civicamente ignoranti. Forse dovreste preoccuparvi meno di me e più di
questo.”

http://it.wikipedia.org/wiki/John_Titor

…..ti ho incuriosito?

donazioni di sangue

Pare che le donazioni di sangue siano sempre più indispensabili. Stamattina proprio sono stato all’ospedale vicino casa mia perr accompagnare degli amici, e sembra che c’è un po’ di carenza di 0+. chiariamo una cosa, Servono SEMPRE tutti i gruppi, di tutti i tipi di tutti i generi, quindi io vi invito a donare nell’ospedale più vicino a casa vostra.

Piccola serie di domande e risposte sulla donazione di sangue scritte da me medesimo (pubblicate con licenza creative commons).

[ad]

Non ho mai donato, non so nemmeno da dove si inizia.

Facile: presentarsi in mattinata, digiuni, al centro trasfusionale del vostro ospedale. Se siete donne, andateci quando non avete il ciclo e vedete di pesare più di 50 kg! Prima di tutto vi faranno compilare un piccolo questionario con tante domande conoscitive (ci sono stati in famiglia casi di XYZ? se non sapete la risposta, evidentemente è NO). Dopodichè, c’è una visita medica in cui il dottore controlla il vostro questionario, vi fa qualche altra domanda (vi invito ad essere sinceri: ne va della vostra salute e di chi riceverà la donazione) e poi viene il momento della donazione vera e propria: non fa male e non c’è rischio.

ho una paura degli aghi!

Non c’è da aver paura, anche se ne ho paura anch’io 🙂 . Stamattina ho accompagnato un’amica che ha una paura incredibile eppure non è svenuta nè niente. Io, nella fattispecie, mi metto a parlare con qualcuno all’altro lato del braccio incriminato, in modo tale che l’infermiera fa tutto con calma e io non me ne accorgo manco; dopodichè ci faccio stendere un piccolo panno sopra. A me fa proprio schifo vederlo!

Però sapere che si salva la vita di qualcuno fa sempre bene.

Ma in quali casi servono queste donazioni?

In molti casi: Ad esempio, in caso di incidente stradale può essere INDISPENSABILE -davvero-, questione di vita o di morte e soprattutto di pochi minuti, avere sangue del gruppo sanguigno giusto. E lo sapete: gli incidenti accadono quando meno te l’aspetti quindi non si ha il tempo di chiedere, prelevare, analizzare, fare la trasfusione. O ce l’hai o niente. Inoltre ci sono altre malattie che richiedono anche una trasfusione al giorno; oggi si parlava di alcuni bambini dell’ospedale malati di tumore che ne avevano bisogno.

E’ pericoloso?

Il massimo che può capitare è un leggero svenimento, ma non vi deve sembrare una cosa incredibile, anzi capita così spesso che gli infermieri sanno sempre cosa fare. Nel mio caso non è mai capitato, ma se sentite che state per svenire (avete 40 secondi di tempo) gli infermieri prontamente vi abbasseranno un po’ l’inclinazione della sedia… e tutto passa!

Ci sono benefici?

Hai voglia! Innanzitutto, il sangue che viene prelevato, circa 300 cc (una sacchetta) viene rigenerato in meno di una giornata dal nostro corpo. Questo vuol dire che abbiamo un ricambio di sangue fresco fresco, la quale cosa non fa proprio male. Ovviamente, per una giornata meglio evitare sforzi o sigarette.. Ma non finisce qui! Dopo ogni donazione arrivano sempre le analisi a casa, quelle fastidiosissime analisi che voi pagate anche 60-70 euro delle volte, qui invece ve le fanno gratis! Donare il sangue con regolarità (ogni 4-5 mesi) vi assicura di avere un ricambio costante di sangue e di tenervi sempre sotto controllo.

Dimenticavo di citare acqua, caffè, succo di frutta e cornetto gratis!

E dopo la donazione?

come vi avevo già detto prima, evitate sigarette e sforzi, almeno per un giorno. Inoltre, Bevete tanto! almeno un litro e mezzo di acqua e succhi di frutta è consigliato.

Un mio amico mi ha raccontato che mentre donava è morto, etc etc

hahaha, bella battuta. Non siamo tutti uguali; ognuno reagisce in maniera diversa. Oggi ad esempio c’era un ragazzone alto alto, donatore abituale, che è svenuto un po’. La mia amica invece, leggera leggera, non ha proprio avuto problemi. Non scoraggiatevi se avete una brutta impressione della cosa; il personale è competente e vi farà sentire a vostro agio. Vi esorto ad andare a donare, sembra davvero una cosa da nulla ma in molti casi salva la vita. Un giorno (spero mai!) potrebbe servire anche a voi: sapete che potete donare “preventivamente”?

Chi è l’AVIS?

L’avis è l’Associazione Volontari Italiani Sangue (www.avis.it). Credo che sia presente in ogni ospedale. Se vi iscrivete, accadono solo 2 cose: 1. verrete telefonati ogni quattro – sei mesi per andare a donare il sangue, non siete obbligati, soprattutto se avete impegni non dovete farlo per forza, ma se lo fate sapete che lo state facendo per voi stessi e per gli altri. Un’altra cosa importante invece è quella di avere un database con i gruppi sanguigni di tutti gli iscritti, e di essere chiamati in caso di un’emergenza. Di fronte ad un’emergenza chiunque dedicherebbe un’oretta del suo tempo… fallo anche tu!

…Se accadesse a te, vorresti essere aiutato?

Spero che queste parole vi siano d’aiuto. Io non sono che un semplice volontario che dona e invita le persone a donare. PER FAVORE, NON COPIARE ED INCOLLARE QUESTO POST IN UNA MAIL, ho volutamente evitato di fare nomi di luoghi, posti, persone, per non creare inutili allarmismi. Donare sangue è importante, di qualsiasi gruppo, in qualsiasi ospedale.

[ad]

Non so se lo sapete ma c’è stato un grande problema per una mail che circolava qualche tempo fa (http://www.attivissimo.net/antibufala/giulia_leucemia/donazioni_sangue.htm , oppure www.attivissimo.net/antibufala/sangue_novara/donatori_cercansi.htm ).

Michele Nasti

un po’ a sorpresa

un po’ a sorpresa sono partito per Arcavacata, dovevo restarci 1 notte ed invece ci sono stato 4! Inutile dirvi che mi sono divertito un mondo insieme ai soliti amici dell’erammu i quali (da ottimi combina-guai quali sono) si sono mobilitati da tante parti d’Italia per provare ad imparare una nuova lingua: il Calabrese. Inutile dire che io ho insegnato il napoletano a cani e porci, ho disperso e disseminato il Verbo a tante persone, e poi… mah… lascio due tre scritte significative:

1. tu sei la mia vita altro io non ho

2. GEVAVDA! Vaffaaaa

3. ero annoiato ed abbastanza giù (immaginatevela fatta alle 4 del mattino nell’oscurità di una stanza in una casa silenziosa… urlando come il/la pazzo/a e simulando di essere vestiti da ortaggi… e ride una sola persona).

4. Limbo-ncello

5. il matrimonio

6. Valzer del Danubio Blu (a breve il video in windows media player) – avete presente un anfiteatro vuoto e due cretini che si mettono a fare un ballettto classico e la gente che passa dice “ma chist…?!?!?!”

Inoltre mi sembra scontato dirvi che il numero di lettori di questo blog cresce sempre di più, per questo voglio raccontarvi una storia. (mannagg mi viene da scrivere con la v moscia.). C’è un amico mio che aveva un blog, quando un giorno qualcuno lo contatta minacciandolo….

mica vi siete spaventati?