viaggio a londra

Salve a tutti!

vi scrivo dall’Italia anche se sono stato 4 giorni a Londra, con precisione da giovedì 8 dicembre a domenica 12. Le foto che dovreste riuscire a vedere sono il risultato di qualche giorno intenso tra monumenti, musei e pub. Vi descrivo brevemente quello che ho fatto.

Abbiamo visitato la cattedrale di Westminster, dove ci sono le tombe di tutti i monarchi inglesi e di altre personalità illustri della storia; molta è l’arte spesa in questa cattedrale. Costo: 5 £, dove col £ indicherò la sterlina (suppergiù 1£ = 1,5 €) (c’era lo sconto per gli studenti, e valeva anche per gli studenti stranieri, purchè muniti di tessera).

dopodichè siamo andati verso il big ben, abbiamo attraversato il ponte e siamo andati sotto la ruota panoramica. Il pomeriggio siamo stati alla cattedrale di St. Paul, che però era chiusa; per questo siamo andati a Covent Garden dove ci siamo dati a un po’ di shopping e abbiamo sorseggiato una cioccolata calda di schifosissima qualità. costo della cioccolata schifosa: 2,40 £.

Io mi sono anche buttato in un gioco da strada in cui dovevo riuscire a fare qualche metro stando in equilibrio su una bicicletta modificata; in pratica se giravo lo sterzo a destra la bici andava a sinistra etc. con 1 £ di spesa, potevo fare 2 tentativi, falliti entrambi.

Siamo poi tornati in albergo perchè i piedi erano addolorati troppo assai.

Il giorno successivo siamo andati a vedere buckingham palace sperando di vedere il cambio della guardia. Sfortunatamente, non solo siamo arrivati in ritardo, ma il cambio non c’è stato quel giorno. Così ci siamo dovuti accontentare di qualche foto cretina insieme a centinaia di turisti. Abbiamo poi passeggiato e siamo andati a Hyde Park, uno dei parchi più immensi di Londra. In questo parco ci siamo fermati quasi subito per ammirare una splendida pianta di cui vedete le foto. Io mi sono cimentato nel cubo di rubik, con un buon successo. Costo del cubo di rubik a covent garden: 5 £. Abbiamo mangiato in un mcDonald a Leicester Square, dove c’erano tantissime giostrine in mezzo alla strada (c’era pure il calcinculo!).

Poi abbiamo votato per il National Gallery. Purtroppo abbiamo sbagliato museo sulle prime, infatti siamo andati a finire alla National Portrait Gallery dove c’erano i quadri di tutta la famiglia inglese dal 1500 ai giorni nostri. Che palle! tutti quei quadri che ci guardavano dall’alto. Come abbiamo capito che abbiamo sbagliato museo, siamo scappati di corsa al National Gallery, che era l’entrata affianco. Il National Gallery è un MUSEONE con 2000 quadri di ogni genere e razza, anche se si ferma al cubismo – per quello che ho visto io. Siccome i quadri erano tanti e tutti imporanti (nomi come Leonardo da Vinci, Paolo Uccello, Vincent van Gogh, Seurat, Turner, Monet, Botticelli, Constable, Cezanne, Raffaello, Piero della Francesca, Tiziano, Canaletto, Michelangelo, Rubens, Stubbs, Jan van Eyck,Rembrandt, Claude, Velazquez, Vermeer, Ingres, Bellini, Holbein) ci siamo dovuti soffermare solo sui quadri ritenuti più importanti, segnalati da un’apposita guida. Costo totale: 0 £ !!! Eh sì amici miei, a Londra il National Gallery, il National Portrait Gallery, il Tate Modern (che è il museo Moderno)e alcuni altri sono GRATUITI! ed espongono questo ben di Dio al mondo intero. Agli uffizi quanto si prendono? e ai Musei Vaticani? eppure la collezione la ingrandiscono sempre più. Non sembra che soffrano di grande crisi economica. Cmq, sono state le 4 ore in cui mi sono stancato BENE: ho ammirato tutti questi quadri, li ho studiati – per quel poco che capisco, e mi sono letto tutte le info disponibili. Vi consiglio di andarci, perchè è bello vedere tutte quelle opere che altrimenti si vedono solo in tv o sui libri di scuola. E’ anche piacevole! Mi sono ripromesso che la prossima volta che ci vado mi studio con calma un periodo e poi vado lì e mi guardo i quadri. Ad es, la prox volta mi studio con calma dai miei vecchi libri delle superiori il periodo dal 1200 al 1600, e poi visito solo quella area. Siccome ci andrò spesso a Londra, ho l’impressione che diventerò un’esperto d’arte!

Come ultima cosa, siamo andati alla ruota panoramica (la London EYE) con la speranza di farci un giro, ma la folla era kilometrica e quindi costava troppo anche in termini di fila per i nostri poveri piedini. Dunque siamo andati a mangiare e poi all’albergo. Dopodichè, sveglia alle 5 del mattino per ripartire per l’Italia.

Bello no?

Con che coraggio avete letto fin qui?!?!

Baci

Miki

Mi attende un caffè con Alessio

Ciao Ragazzi, ho inserito questo post nella categoria “VIAGGI” perchè tra un po’ vado a prendere un coffee con l’amico mio Alessio, bassista di fama internazionale, ha suonato con tutti i grandi della musica rock e jazz, con il noto complesso islandese Jurkn Furz, poi come session Man per Furkina Baso e Pierangelo Marzabotti, due jazzisti affermati. Ora ha trovato l’ingaggio con Niky Nicolah e vorrebbe portarmi dentro a suonare con lui ma francamente penso che rifiuterò, siccome Nick è un tipo esigente e io vorrei studiare. Invece, c’è sempre tommy riccio che spantechéa per avermi ma non mi avrà!

Per ora sto suonando con l’unico organista che mi piace veramente tanto come suona, si chiama Vincenzo, suoneremo per la seconda volta insieme alla messa di Natale nella basilica di San Matteo a Nocera Inferiore, accorrete numerosi perchè se c’eravate l’anno scorso sapete cosa combineremo………

Ultima cosa…

Domani parto per l’Inghilterra e torno Domenica, nella fattispecie vado a Londra con la mia famiglia + Denise + i fidanzati delle mie sorelle. Sono abbastanza eccitato di portare Denise a vedere Londra, lei non c’è mai stata e non ha neanche idea di quanto è grande: 15 linee della metro, piazze a destra e a sinistra, quartieri che da soli sono grandi quanto tutta Nocera e tutta Cava. Chissà se hanno i quartieri nei quartieri a Londra… e poi, una città che ha ben 4 squadre in premier league… 15 milioni di abitanti….. che putenz!

Siete mai stati a Londra? quale città vi piacerebbe visitare, e con chi? Rispondete numerosi!!!

oggi dedico un post agli scout

ANNUNCIAZIONE, ANNUNCIAZIONE!

il 28 dicembre ci sarà una grande recita del clan del gruppo scout NOCERA I; porteremo in scena: CANTO DI NATALE, di Dickens!

io farò l’impiegato (quello che abbuska, ma alla fine magna buon e megl).

Vi voglio tutti presenti!

punto numero 2: (domanda solo per scout): Idee per il regalo da fare per la partenza?

io e Stefano ci stiamo lavorando qualcosa….

ovviamente se me lo proponete non avrete mai la certezza che poi farò quello…. se no che regalo-sorpresa è?

io non vi dirò quale sceglierò!!!

HAHAHAHA!

Saluti e baci.

Miki

post dopo post facciamo tanti kilometri

Dal mio ultimo post, sono risultate alcune cose: i maschi come al solito sanno solo sfottere e non esprimono mai un pensiero concreto, così come lo pensano; quei pochi che lo fanno (cioè che esprimono il pensiero concreto) sparano pensieri veramente raccapriccianti – non è il caso dell’ultimo post, però basta guardare UOMINI e DONNE….

invece a quanto pare le donne (signorine) che partecipano al mio blog sono tutte persone attaccate ai sentimenti! e questo mi fa pensare di non essermi circondato di ragazze vogliose 🙁

Altra domanda della serata:::::::

meglio storie d’amore lunghe, con rapporti anche intimi sinceri e che crescono nel tempo, oppure preferite storie brevi, veloci, del tipo ti conosco ti faccio e me ne vado?

Rispondete seguendo questi criteri:

  1. Rispetto a come state ora
  2. in un mondo immaginario, dove nessuno vi giudica (e questo vuol dire che NEANCHE VOI vi gudicate).

Fatemi sapè!

Non so perchè sto andando in escandescenza di queste domande!! mi piacciono, yuk, yuk !!!

Miki